fbpx

La trasformazione digitale nell’HR

Le tecnologie permettono al settore dell’HR di ottimizzare le proprie attività garantendo operations più efficienti e processi di selezione e valutazione delle carriere più rapidi e accurati

Nell’economia globale ipercompetitiva di oggi, un’organizzazione è innovativa e di successo solo se riesce ad attrarre e trattenere in modo efficace i talenti necessari, nonché a gestire i servizi offerti in maniera più veloce ed efficiente dei competitor.

Per questo motivo, le imprese di oggi sono spinte ad accelerare il processo di trasformazione digitale scegliendo soluzioni tecnologiche per differenziarsi dai concorrenti, supportando al contempo la crescita aziendale.

Così accade anche nel settore dell’HR, dove i dirigenti sono sempre più chiamati a trovare soluzioni tecnologiche strategiche per gestire l’attività lavorativa ottenendo livelli più elevati di soddisfazione e produttività.

In questo contesto, è nato l’HR Tech che si avvale delle opportunità offerte dal digital, per rendere più snelli ed efficaci i processi degli uffici, perfezionando gli strumenti tradizionali e fornendo soluzioni innovative per la gestione del personale.

Queste tecnologie ruotano essenzialmente attorno all’utilizzo dei Big Data, all’intelligenza artificiale e all’automatizzazione dei processi e possono essere applicate a tutti gli ambiti delle risorse umane quali:

  • formazione, quindi corsi di aggiornamento tramite piattaforme di e-learning e assessment delle competenze;
  • ricerca e selezione, grazie ad esempio all’implementazione di una sezione career sul sito aziendale e a tool per la gestione dei CV;
  • workforce management, che utilizza strumenti per la rilevazione delle assenze/presenze,  la gestione dei timesheet e lo scheduling delle attività;
  • core HR, che si avvale di software per la gestione dei dati del lavoratore, dei contratti e delle buste paga;
  • performance management, che sfrutta sistemi per le valutazioni periodiche e per il monitoraggio degli obiettivi individuali.

Molti di questi software di ultima generazione si avvalgono della potenza del Cloud al fine di ottimizzare i servizi, gestire le carrieree avere un quadro più completo del ciclo di vita dell’occupazione, riunendo conoscenze e pratiche di lavoro precedentemente insilate in questo settore.

In questo modo i leader dell’HR riescono a creare una cultura aziendale che enfatizza la gestione dei talenti, migliora le connessioni interne e che si adatta perfettamente ai mercati in evoluzione e alle opportunità per l’azienda.

Per non parlare dell’enorme impatto sulla produttività, poiché la Digital HR consente di ottimizzare il tempo dei responsabili delle risorse umane e dei professionisti, permettendo loro di concentrarsi su attività che hanno un valore più strategico.

Al giorno d’oggi tutte le imprese del settore Risorse Umane dovrebbero adottare la tecnologia intelligente per migliorare la loro forza lavoro e aumentare l’efficienza complessiva.

Innovazioni come la Blockchain o il Learning Machine, offrono una maggiore flessibilità ai dipendenti, rivelano un lato empatico di una funzione altrimenti transazionale e dimostrano ai dipendenti che il loro benessere finanziario è una priorità assoluta.

Soprattutto in questo periodo, in cui molte organizzazioni si trovano costrette a lavorare in Smart Working l’aggiornamento digitale è una necessità poiché offre l’opportunità di essere un partner di fiducia per i propri clienti, stabilendo obiettivi in ​​modo orientato alle persone.

Costruire una cultura del digitale e anticipare le esigenze del mercato in continua evoluzione continuerà ad essere un fattore di differenziazione per le realtà HR che devono porsi l’obiettivo di massimizzare la Line of Business per creare servizi mirati e personalizzati.

Per la sua pervasività la Digital Transformation non è più soltanto una questione tecnologica, ma una sfida che coinvolge tutto il capitale umano e impone di sviluppare al più presto nuove skills che siano in grado di interpretare al meglio le nuove opportunità ripensando regole e modelli di leadership.

In Miller Group affianchiamo le imprese nella digitalizzazione delle attività Payroll, fornendo soluzioni in ambito HR, attraverso un approccio flessibile e attento alle esigenze del cliente, con soluzioni contraddistinte da un alto livello tecnologico e con un focus specifico all’efficientemento del costo di lavoro.

Sappiamo quanto possa essere difficile il cambiamento della cultura aziendale, ecco perché lavoreremo al vostro fianco per aiutarvi a sviluppare soluzioni digitali che non soddisfino soltanto le vostre esigenze aziendali immediate, ma creino anche una struttura per le risorse umane resiliente pronta per il futuro.

Se anche tu sei interessato a digitalizzare l’area HR della tua impresa, scrivici a innovation@millergroup.it. I nostri consulenti ti supporteranno nel processo di crescita digitale con soluzioni complete per la gestione delle HR.

Related posts