fbpx

Il successo dei podcast e il caso Miller Innovation Talks

Quello dei podcast è un mercato ricco e pieno di opportunità, soprattutto per le aziende. È il caso di Miller Innovation Talks, il podcast di Miller Group.

Nel 2020 gli italiani che hanno ascoltato podcast almeno una volta nel corso dell’anno sono stati 13,9 milioni, con un aumento del +15% rispetto all’anno precedente. È ciò che emerge dall’ultima indagine Nielsen sul mercato del podcast in Italia, realizzata a ottobre attraverso 1.004 questionari online.

Tra chi ha risposto all’indagine, il 63% ha ascoltato almeno un podcast nell’ultimo anno, con una diffusione leggermente più alta tra gli uomini (64%) che tra le donne (61%), in particolare nell’area Nord Est (64%) e Nord Ovest (59%) della Penisola.

In aumento anche la frequenza d’ascolto media che si attesta a 3,9 volte al mese (nel 2019 era di 3,7) e 5,1 ascolti mensili per la fascia di età dai 25 ai 34 anni, nonché il tempo di ascolto, con una media di oltre 20 minuti, che si alza a 28 minuti per gli heavy users, che ascoltano i podcast su base quotidiana.

Le mura domestiche si confermano invece il luogo preferito per ascoltare podcast, complice anche il maggior tempo trascorso a casa nel corso di quest’ultimo anno segnato dall’emergenza sanitaria. Per lo stesso motivo, è diminuito l’ascolto in auto e su altri mezzi di trasporto.

Ma qual è l’identikit del podcaster italiano? I podcast intercettano soprattutto giovani (il 52% degli ascoltatori è under 35), studenti (19%), laureati (22%), liberi professionisti, dirigenti e funzionari (10%). Unpubblico informato e connesso, dunque, particolarmente social e aperto alle diverse situazioni d’ascolto.

Tra gli argomenti in crescita rispetto al 2019 ci sono news e attualità, formazione, self-help, approfondimenti tematici e divertimento, apprezzati soprattutto dalla fascia più giovane di ascoltatori e dagli heavy user. Seguono infine anche i contenuti per l’infanzia, utilizzati come intrattenimento dalle famiglie in questo particolare momento storico.

Un mercato in grande espansione dunque con sempre più realtà – grandi e piccole – sensibili e attente ad interpretare i trend della comunicazione digitale, presenti con contenuti podcast per fare storytelling aziendale, attivando relazioni e legami con il pubblico di riferimento.

Ne è un esempio Miller Group – società di consulenza strategica, professionale, organizzativa e dell’innovazione – che a Gennaio 2021 ha lanciato su Spotify il podcast “Miller Innovation Talks, una serie di incontri guidati da Paul Renda, CEO & Co-Founder di Miller Group, con la partecipazione di Giacomo Bosio, esperto di digitalizzazione e CEO di Hedron.

Ogni appuntamento vede il contributo dei principali protagonisti di realtà affermate e di successo nazionali ed internazionali per discutere di innovazione, tecnologia, sicurezza, sostenibilità e futuro del business nella società di oggi.

Un viaggio nell’innovazione per conoscere meglio i temi che hanno cambiato il modo di fare impresa e scoprirne i risvolti più interessanti, che ha ottenuto un grande successo.

«I podcast sono un mezzo molto potente», ha detto Paul Renda, «con il progetto Miller Innovation Talks abbiamo raggiunto dei risultati che sono andati oltre ogni più rosea aspettativa. Siamo riusciti a coinvolgere un pubblico molto ampio che ci ha permesso di comprendere l’enorme potenzialità di questo strumento. Inoltre, tramite le tematiche proposte, abbiamo anche sviluppato una serie di metriche analitiche molto interessanti che ci stanno consentendo di allineare in modo dinamico le nostre proposte agli effettivi interessi del momento».

Related posts