fbpx

Google Cloud lancia il servizio Database Migration Service

Google Cloud ha rilasciato Database Migration Service (Dms), un servizio serverless che consente di migrare i database MySQL, PostgreSQL e SQL Server verso Cloud SQL

Le aziende di tutti i settori stanno rispondendo alla richiesta di spostare la propria infrastruttura aziendale e, con essa i propri database, nel cloud per sfruttare la sua ineguagliabile affidabilità, sicurezza e convenienza.

A fronte di ciò, Google ha lanciato il nuovo serverless Database Migration Service (DMS) come parte della visione di Google Cloud su come soddisfare le esigenze moderne in un modo più semplice, veloce, prevedibile e affidabile.

Le migrazioni dei database possono rappresentare una sfida per le aziende. Ecco perché come Google offre ai propri clienti un’esperienza unica con DMS.

La preparazione dei database per la replica, la configurazione della connettività di origine protetta e la convalida della configurazione della migrazione sono integrate direttamente in DMS, rendendo il passaggio veloce e ripetibile.

Ogni migrazione con DMS, infatti, può replicare continuamente i dati dal database di origine alla destinazione senza complicati passaggi manuali, riducendo al minimo i tempi di inattività del database e consentendo un rapido cutover delle applicazioni.

Per migrazioni simili tra motori di database di origine e di destinazione compatibili, inoltre, DMS è unico tra i servizi di migrazione perché utilizza le capacità di replica native del database per massimizzare la fedeltà e l’affidabilità.

A ciò si aggiunge poi che le migrazioni funzionano, su larga scala, in modo serverless. Con DMS, non è necessario eseguire il provisioning o gestire le risorse specifiche della migrazione per assicurarsi che tutto funzioni senza problemi. Per i dati sensibili, DMS supporta anche più metodi di connettività privata sicura per proteggere i dati durante la migrazione.

DMS fornisce una migrazione rapida e continua a Cloud SQL, il servizio di database completamente gestito per MySQL, PostgreSQL e SQL Server.

Migrando a Cloud SQL, non solo beneficerai della sua disponibilità, sicurezza e stabilità di livello aziendale, ma otterrai anche integrazioni uniche con il resto di Google Cloud, inclusi Google Kubernetes Engine e BigQuery.

Come Google Partner, possiamo implementare nella tua organizzazione un prodotto semplificato e altamente compatibile, in modo che tu possa migrare i database della tua impresa verso Cloud SQL, in modo semplice e sicuro, con una riduzione di tempo di oltre il 75%.

Se anche tu sei interessato a garantire sicurezza, trasparenza e affidabilità al tuo business, scrivici a innovation@millergroup.it per maggiori informazioni!

Related posts