bg

News

Sicurezza nelle attività di posa della segnaletica stradale: tutte le novità

img News Sicurezzasullavoro Segnaleticastradale Cantieri Formazione Aifos Altorischio

E’ stato pubblicato a gennaio il nuovo Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali relativamente all’individuazione delle procedure di revisione, integrazione ed apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare.

 

Chi deve effettuare la formazione?

Le principali modifiche introdotte sono volte a sensibilizzare e formare correttamente i lavoratori di questo settore, in quanto presenta un elevato numero di infortuni mortali: infatti, un primo aspetto che risalta tra le novità riguarda i soggetti che devono essere obbligatoriamente formati.

Nell’Allegato II, viene specificato che i destinatari dei corsi devono essere i lavoratori e i preposti adibiti alle attività connesse alla segnaletica; inoltre, viene sottolineata l’importanza della composizione della squadra, al cui interno ogni operatore deve avere esperienza nella categoria di strada interessata dagli interventi da effettuare. Per questo motivo ogni operatore deve aver completato il percorso formativo previsto.

 

Contenuti

Non solo i destinatari della formazione, ma anche i contenuti della stessa vengono modificati:

  • l’introduzione delle tecniche di integrazione e revisione della segnaletica per cantieri;
  • la maggior specializzazione dei corsi (sulla categoria di strada e sulle attività di emergenza correlate). Il percorso formativo infatti è stato differenziato per categoria di strada;
  • l’aumento del numero di partecipanti ai corsi da 25 a 35 unità, per un rapporto istruttore/allievo pari ad un docente per un massimo di sei partecipanti.

Sempre nell’Allegato II, infine, il punto 10 è stato totalmente riscritto: il modulo di aggiornamento della formazione sarà da ora in poi distribuito nel corso di ogni cinque anni e sarà effettuato per mezzo di interventi formativi della durata minima di sei ore, in particolare in caso di modifiche delle norme tecniche e di interruzione prolungata dell’attività lavorativa.

In quanto Centro Formazione AiFOS (Associazione Italiana Formatori ed Organizzatori della Sicurezza sul Lavoro), Miller Sicurezza srl eroga questo tipo di corsi.

Per maggiori informazioni a riguardo scrivi a Carlotta Tronconi, Consulente per la Sicurezza sul Lavoro: carlotta.tronconi@millergroup.it

 

 


Tags: News Sicurezzasullavoro Segnaleticastradale Cantieri Formazione Aifos Altorischio