bg

News

3 novità della Suite Google che non puoi perderti

img News Sicurezza logo google drive

La console G Suite per le aziende è in continuo aggiornamento: ogni mese, infatti, Google apporta delle modifiche alle varie App per migliorare la user experience e facilitare il lavoro delle imprese che usufruiscono del servizio.

Nell’ultimo mese, Google ha lavorato per migliorare i suoi punti di forza: collaborazione, condivisione, facilità e – ultima ma non per importanza – sicurezza.

 

Logo Google Drive   GOOGLE DRIVE

 

Il motore di ricerca interno di Google Drive da ora è in grado di dare suggerimenti utili in base alle attività più recenti per trovare più facilmente e velocemente ciò che ti serve. Ora potrai visualizzare più opzioni di ricerca:

  • Termini di ricerca suggeriti;
  • I collaboratori principali, ovvero cliccando sul nome di un collega verranno visualizzati tutti i documenti creati insieme;
  • Tipo di file, cronologia delle modifiche, strumenti più utilizzati sono i nuovi filtri in base a cui potrai cercare ciò di cui hai bisogno.

Inoltre, Google Drive ha cambiato interfaccia grafica sui dispositivi mobili, rendendola più facile e in linea con le altre App di G Suite quali Gmail e Calendar. La volontà di Google è quella di semplificare l’utilizzo da dispositivi mobili nella ricerca e di ridurre la confusione nella visualizzazione dei contenuti salvati nel Drive. Alcune modifiche comprendono:

  • Una nuova navigazione della Home, più simile alla versione desktop già fruibile dagli utenti, dove verranno visualizzati i documenti modificati di recente e le persone con cui condividi più spesso i file;
  • Una barra di ricerca in tutte le pagine di Drive;
  • I Drive di Team saranno ora visualizzati nelle App mobile di fianco a “Il mio Drive” e “Computer”;
  • Il menù con le azioni possibili su un documento verrà visualizzato dalle più alle meno utilizzate, velocizzando il lavoro degli utenti.

 

Gmail logo     GMAIL

 

Ancora nella versione beta, G Suite implementa la modalità confidenziale in Gmail: proteggere i contenuti sensibili all’interno delle tue e-mail è ancora più facile ora. La sicurezza è uno dei punti focali del servizio offerto da G Suite, motivo per cui grazie a questa nuova modalità sarà possibile creare delle date di scadenza per le mail sensibili, revocare messaggi già inviati e rimuovere le opzioni di inoltro, copia, stampa e download per i destinatari.

Non solo, è anche possibile aggiungere una ulteriore autenticazione tramite messaggio SMS per visualizzare una determinata email: questo permette di proteggere i dati anche se l’account del destinatario venisse hackerato.

 

Google Site  GOOGLE SITES

 

 

Questa funzionalità di G Suite permette di creare siti web e landing page in totale autonomia. Per facilitare l’esperienza di utilizzo degli utenti, Google ha infatti introdotto una nuova funzione sommario per migliorare la navigazione: è ancora più semplice e veloce per gli utenti sfogliare le diverse sezioni di una pagina.

 

Per maggiori informazioni sulla console Google scrivi a Virginia Susanna, Google Specialist di Miller Group: virginia.susanna@millergroup.it

 

 

 

 

 

 


Tags: News Sicurezza logo google drive