bg

News

Nomina dell'organo di controllo delle Srl: tutto quello che c'è da sapere

img News Srl Organodicontrollo Novità Legge Amministrazione

Importanti novità all’orizzonte per le imprese a responsabilità limitata: con le recenti disposizioni introdotte dal Codice della Crisi d’impresa e dell’insolvenza varato dal Decreto Legislativo 14/2019 vengono resi più stringenti i parametri per la nomina dell’organo di controllo. Si pone ora l’immediata necessità di modificare sia l’atto costitutivo che lo statuto contestualmente alla nomina del nuovo organo di controllo (collegio sindacale, sindaco o revisore unico).

 

La nuova normativa prevede ora che la nomina sia obbligatoria nel caso in cui la società:

  • sia tenuta a redigere il bilancio consolidato;
  • controlli una società obbligata alla revisione legale dei conti;
  • abbia superato per due esercizi consecutivi almeno uno dei limiti:
    • 2 ML di euro di attivo dello stato patrimoniale
    • 2 ML di euro di ricavi delle vendite e delle prestazioni
    • 10 unità di dipendenti occupati in media durante l’esercizio.

Come evidente, questi limiti risultano più bassi rispetto ai precedenti quando il parametro di riferimento per la nomina era che per due esercizi consecutivi fossero superati due dei seguenti: 4.4 milioni di euro di attivo di bilancio, 8.8 milioni di euro per i ricavi e 50 dipendenti. L’attuazione del Decreto Legislativo 14/2019 ha così aumentato la platea di Srl coinvolte dai nuovi obblighi di nomina del revisore legale, o sindaco unico o collegio sindacale.

 

Come fare per adeguarsi alla nuova normativa? Entro quando?

All’articolo 379, comma 3, del Decreto Legislativo viene spiegato che:

  • Le Srl costituite al 16 marzo 2019 (data di entrata in vigore del Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza) hanno tempo nove mesi per adeguarsi alla nuova normativa;
  • Entro ottobre 2019, le società a responsabilità limitata che negli esercizi del 2017 e 2018 hanno superato uno dei tre nuovi limiti previsti dal nuovo art. 2477 C.C. dovranno adeguare il proprio atto costitutivo e/o lo statuto e nominare il nuovo organo di controllo (collegio sindacale, sindaco o revisore unico).


Per maggiori informazioni scrivi a Paola Gatti, Revisore contabile e Commercialista presso Miller Group: paola.gatti@millergroup.it


Tags: News Srl Organodicontrollo Novità Legge Amministrazione